Puoi contribuire alla attività dell’A.C.U. Umbria senza alcun costo: devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi a A.C.U. Umbria
Il codice fiscale di A.C.U. Umbria è 94112850543

Per chi presenta il Modello 730 o Unico:
– Compila la scheda sul modello 730 o Unico;
– firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…“;
– indica nel riquadro il codice fiscale dell’A.C.U. Umbria: 94112850543.

Se non si è tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi:
– Compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato… ” e indicando il codice fiscale di A.C.U. Umbria: 94112850543;
– inserisci la scheda in una busta chiusa;
– scrivi sulla busta  “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale;
– consegnala a un ufficio postale, a uno sportello bancario – che le ricevono gratuitamente – o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).

Perché contribuire
Grazie al tuo contributo l’Associazione potrà continuare la propria lotta a difesa dei diritti dei cittadini utenti e consumatori.
In particolare l’A.C.U. Umbria, grazie all’apporto dei propri volontari, assicura una attività di consulenza ed assistenza in molte città della regione (Bastia Umbra, Città di Castello, Corciano, Foligno, Gualdo Tadino, Gubbio, Perugia, Magione, Marsciano, Spoleto, Umbertide).
Il lavoro costante dei volontari e dei propri legali ha aiutato molti di quei cittadini che si sono rivolti alla nostra associazione per risolvere problematiche derivanti dall’utenza di acqua, luce, gas e telefono, oltre che per problemi riguardanti l’acquisto di beni di consumo, finanziarie, Poste Italiane, assicurazioni, solo per citarne alcuni.
Non solo. L’associazione da anni è presente attivamente all’interno dei più importanti organismi di rappresentanza comunale e regionale, quali le consulte delle associazioni, intrattenendo un continuo confronto con le istituzioni pubbliche e svolgendo un ruolo di impulso e critica per il miglioramento dei servizi pubblici.
Il tuo contributo verrà utilizzato per finanziare ed assicurare lo svolgimento di dette attività con le quali si cerca di migliorare e difendere i diritti del cittadino consumatore ed utente.