CANCELLAZIONE VOLI RYANAIR: ADiC UMBRIA A DISPOSIZIONE PER ASSISTENZA PER LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO

Prezzi bassi a scapito dei dipendenti, i viaggiatori pagano la cattiva gestione

Gli effetti delle numerose cancellazioni di voli della compagnia irlandese Ryanair, per motivi ufficialmente imputati alla gestione del personale, stanno ricadendo su decine di migliaia di viaggiatori, lasciati a terra in molti casi a ridosso della partenza.

Il Regolamento UE n. 2004/261/CE del 11/2/2004 disciplina i tempi e le modalità di comunicazione della cancellazione da parte delle compagnie aeree e i diritti dei passeggeri ai quali spettano il rimborso del biglietto o la riprotezione su un altro volo e, a certe condizioni, un indennizzo forfettario che non comprenderà solo il costo vivo del biglietto, ma anche i danni patiti a seguito della mancata partenza. 

“Il caso Ryanair – afferma Giuliano MANCINELLI segretario di ADiC – dimostra plasticamente come sia miope ogni politica industriale che basa il proprio successo su politiche di dumping sul prezzo, a scapito delle condizioni di lavoro e del salario del proprio personale. ADiC, oltre a  esprimere solidarietà ai dipendenti Ryanair, assicura assistenza  a tutti i consumatori danneggiati” 

ADiC insieme ai cittadini che si rivolgeranno ai nostri avvocati verificherà se sussistano  le condizioni per   le richieste di risarcimento.

I nostri  sportelli, dislocati in tanti Comuni,  sono a Vostra disposizione per aiutarvi a sostenere i Vostri diritti.

Rivolgetevi a noi con fiducia!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published.